Archivi: IT Media e download

Report della Tavola Rotonda Eiif novembre 2013

Questo è il report finale della tavola rotonda organizzata dalla EiiF, la Fondazione Europea per l’Isolamento Industriale, che si è tenuta a Bruxelles il 28 novembre 2013.
L’evento ha riportato un notevole successo per le personalità di alto livello che vi hanno partecipato e per aver avviato una discussione partecipata sull’importanza delle coibentazioni industriali nell’ambito dell’attuazione della direttiva Europea sull’efficienza energetica (giugno 2014). La direttiva chiede infatti all’industria europea di ridurre il consumo energetico e le emissioni di CO2.

 

Nel report sono riportate una sintesi degli interventi e le conclusioni: le coibentazioni industriali non rispondono solo ad un obiettivo di efficienza energetica ma rappresentano un vero e proprio vantaggio competitivo.
Ci preme sottolineare che la relazione EiiF / Ecofys “Protezione del clima con rapido ritorno” è stata citata di recente dalla stampa europea in materia e che, alla fine di novembre 2013, è stata consegnata dal commissario UE per il clima, Connie Hedegaard, al Presidente della Commissione europea, José Manuel Barroso.

 

20131204_EiiF_28-NOV-Roundtable-Report

Studio Ecofys: Protezione del clima con rapido recupero economico

Nell’industria europea esiste un grande potenziale di risparmio energetico che permetterebbe anche una considerevole riduzione delle emissioni di CO2.
Questo potenziale è attualmente del tutto inutilizzato e ancora poco conosciuto. Ma con l’aumento dei prezzi dell’energia e le necessarie richieste di diminuzione delle emissioni di CO2 bisognerebbe prendere in seria considerazione questo tipo di investimento. Il riparmio è dato dalle coibentazioni industriali: nuove, efficienti e realizzate con un preciso “spessore” riescono a ridurre del 66% le dispersioni di calore.

EiiF, la Fondazione europea per l’isolamento industriale, ha commissionato all’Ecofys questo studio dal titolo “Protezione del clima con rapido recupero economico” per dimostrare – dati alla mano – quanto consistente sia il risparmio energetico (e monetario); quanto si impiega per avere un ritorno sull’investimento e quanto questo investimento si traduca in benefici per l’ambiente.

Kornelis Blok, Direttore Scientifico dell’Ecofys

Questo è il commento di Kornelis Blok, Direttore Scientifico dell’Ecofys che alla Tavola Rotonda del 28 novembre 2013 ha presentato i risultati del rapporto Ecofys.

 

L’energia rappresenta una parte sostanziale dei costi di produzione. Trovare tecnologie e soluzioni che permettano il risparmio energetico è un obiettivo comune a molte industrie europee.
Le coibentazioni industriali sono una delle migliori tecnologie disponibili (BAT) che possono migliorare l’efficienza delle imprese, riducendo il consumo energetico e le emissioni associate.
Il recente studio condotto dall’ECOFYS e su commissione dell’Eiif  dimostra – dati alla mano – che l’isolamento termico industriale riduce notevolmente i consumi e costi con un ritorno dell’investimento in meno di 1 anno.

 

Claudes Turmes, membro del Parlamento europeo

Alla Tavola Rotonda dell’EiiF  del 28 novembre 2013 anche la partecipazione di Claude Turmes, membro del Parlamento europeo e relatore sulla direttiva sull’efficienza energetica.

 

Ecco il suo commento.

 

Andreas Gürtler, Direttore dell’Eiif

Risultati notevoli per la Tavola Rotonda del 28 novembre 2013 che si è tenuta a Bruxelles.
L’evento organizzato dall’Eiif, la Fondazione Europea dell’Isolamento Industriale, ha visto la partecipazione di più di 30 importanti personalità delle istituzioni dell’UE, aziende e ONG.

 

Ecco alcuni dei partecipanti:
– Claudes Turmes, Membro del parlamento Europeo
– Paul Hodson, Capo della “Unit DG Energy” della Commissione Europea
– Niels Ladefoged, Membro del Gabinetto del Commissario europeo Connie Hedegaard, DG Clima
– Hubert Mandery, Direttore Generale della European Chemical Industry Council (CEFIC)
– Jesse Scott,  Consulente della EURELECTRIC
– Marta Lipczyk, Vice-presidente della SIEMENS
– Gerald Strickland, Direttore della European Alliance to Save Energy
– Kornelis Blok, Direttore Scientifico dell’Ecofys

 

Ecco il commento di Andreas Gürtler, EiiF Foundation Director.